Fate parte di quelle persone le quali hanno constatato da soli (o che sono stati informati da parenti) che l’udito non sembra funzionare più al 100% in determinate situazioni? Vi capita di avere un aumento nelle difficoltà ad ascoltare la televisione oppure al ristorante? È possibile compensare queste lacune con semplici ausili, prima di ricorrere all’uso di apparecchi acustici.

Gli amplificatori acustici sono delle protesi acustiche composti da un microfono, un amplificatore, cuffie auricolari o chiocciole auricolare. Essi rafforzano il segnale acustico percepito dal microfono. L’amplificatore acustico è adatto per una leggera ipoacusia e può essere semplicemente usato per guardare la televisione e ascoltare la musica.

Diversamente dagli alti apparecchi acustici, l’amplificatore non è personalizzato o adattato individualmente. Per questa ragione potrebbe non risolvere completamente il problema di udito, tuttavia esso offre una variante facile ed economica per le persone che prima o poi avranno bisogno di un apparecchio acustico.

Saperne di più